Angolo della Cucina Internazionale

Falafel Sandwich (preparazione: 20 minuti, difficoltà: @@@)

Predisporre un piano di marmo all’aria aperta, preferibilmente fuori da una grande fiera. Lasciare che il piano si impregni di diverse sostanze. Prendere una piadina di pane azimo delle dimensioni di un copertone e appoggiarla sul piano di marmo, proprio vicino alla macchina di the (si spera…). Depositare sulla piadina un velo di lattuga calda, preventivamente conservata per terra, in una cassetta. Aggiungere aglio in polvere, salsa verde di avocado (presa da una ciotola per cani) e delle fettine di carne (assicurandosi perlomeno che il cliente non veda che quello non è pollo, ma piccione). Aggiungere cipolle e maionese. Riporre nel forno a microonde per diversi minuti e servire con patate fritte molli e podori sporchi (verdi alla stazione del treno).

Il piatto può essere servito con del thè alla menta, in apposita tazza di porcellana non lavata.

Cazzo, se c’era Suor Germana, mi moriva sul colpo.

Uno dei grandi pregi di questo tipo di cucina è che l’alito del dopo pranzo (un misto di cane bagnato, copertone bruciato e amore da dietro) sorpassa di gran lunga il lacrimare abbondante dell’ascella di tutti quelli che ti stanno attorno. Uno dei grandi difetti di questo tipo di cucina, è che l’odore permane sulla pelle per diversi giorni.

Saluti cari dagli Emirati (nel senso di Stato non nel senso di Emirati).

Lo Sceicco Ahmud Franz

 

5 pensieri su “Angolo della Cucina Internazionale

  1. lo so che è presto, però… sono gasatissima, anche dall’assenza di mio marito (no pittu, scherzo)
    e quindi per la gioia della fede e di tutti quelli che hanno fatto la tessera arci… propongo il s’agapòòòòò!!!
    che ne dite?
    l.s.

  2. Devo concordare con l’amico anonimo che scrive su quanto io viaggi….
    Già all’università, grazie a serate caratterizzate da uno smodato consumo di oppiacei e rhum viaggiavo parecchio.
    Solo che adesso mi pesa di meno alzarmi la mattina.

Rispondi a indolemolesta Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...