seratone intellettuale

Mi aspetta una serata totalmente dedicata all’intelletto. Duri esercizi e complicate sessioni per allenare il pensiero. Giusto per far capire da subito il tenore della serata vi consiglio di accompagnarmi dove berrò la prima birra:  www.virtualbartender.beer.com/beer_usa.htm. Lasciate caricare la pagina e poi chiedete alla cameriera le vostre ordinazioni ( consiglio kiss – strip e simili). Appena finita la mia birra da single in città ho un importante cineforum, grazie ai bollini della Esso: retrospettiva su Bruce Willis dal titolo: "l’uomo che recita da dio". Poco prima di andare a letto proporro al mio esausto cervello un ultima e massacrante prova: il sudoku del Corriere. Per chi avesse dei dubbi sull’efficacia di tali prove intellettuali, mi permetto di dare breve resoconto dei miei tentativi: ore 08.00: tentativo di acquisto di un quotidiano: 4 edicole chiuse. ore 13.30: tentativo di acquisto di un dvd dai minimi contenuti: reperibile solo Die Hard ( e nemmeno il due o il tre. Il primo.) ore 18.00. Visita al sito Vivimilano.it per cercare qualcosa da fare. Oltre alla festa della birra di Biassono e a un concerto di musica argentina a Cavenago il nulla. Albertini si sbrodola sulla Milano aperta. Ore 19.00 decisione estrema: mi chiudo in casa e faccio serata da solo. Ore 19,15: accortomi dell’assenza di qualsivoglia alimento commestibile allarmo mio padre sulla situazione e propongo una pizzeria: la risposta è secca: io ho già mangiato. Prima di essere raggiunto dalla disperazione ripiego su internet. Qualcosa si trova sempre. Senza nessun rimpianto seduto al bancone virtuale, con qualche dubbio su me stesso, digito parole a cui la bionda maggiorata risponde sempre stropicciandosi le tette. Affogando nel dolore primordiale, una lacrima mi corre sulla guancia in memoria della pre adolescenza. Dove la biondona telematica bastava a far serata. Ma anche settimana. Cosa mi ha ridotto così? il mondo? l’amore? il lavoro? Possibile che la mia cultura cinematografica sia decisa dal benzinaio di Viale Fulvio Testi ( uno dei tre aperti)? Dubbioso mi avvicino al frigo e prelevo del tonno, pronto a un succulento pasto e ormai prossimo al sonno riparatore. Agosto, io ogni anno ci provo. Ma non capisco.

disclaimer: visto l’alto contenuto intellettuale del post si sconsiglia la lettura a tutti coloro che credono ancora a Babbo Natale, al Segreto di Fatima, ad Albertini e alla verginità di B. Spears. Caldeggio la frequentazione del bar virtuale a tutti coloro che avessero invece la malaugurata idea di uscire a Milano. bere un cuba assomiglia a una missione speciale. Il mediocre contenuto erotico del sito suddetto lo rende adatto prevalentemente ad un pubblico di adolescenti ed anziani cardiopatici. Se non appartieni a una di queste due categorie e sei rimasto infoiato per la biondazza consulta uno psicologo del lavoro.

Un pensiero su “seratone intellettuale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...