Pressione fiscale e armonie musicali

L’irruzione della Guardia di Finanza negli studi di X Factor è stata incredibile. L’impatto mediatico  fragoroso, persino il Premier Monti è volato a Bruxelles dove il Parlamento Europeo ha un Led 3D con cui pareva essere molto più figoso osservare lo svolgersi della trasmissione. Per un grave problema tecnico al Cervellone della Guardia Di Finanza, gli ispettori non uscivano in 3D. Morgan  riuscito all’ultimo a nascondere le ultime due dosi di normalità, illegale durante un reality, appunto nella terza dimensione, dove era impossibile per gli ispettori perquisire e aggirarsi.

Dei più di 5 milioni di abbonati a Sky, ne sono stati trovati 127 che dichiarano un reddito inferiore al costo del singolo SMS per il televoto.    In più di quattro delle sedici toilettes dello studio la carta igenica era a due veli, contrariamente a quanto dichiarato sulle bolle di consegna del fornitore, già coinvolto nello scandalo dei rotoloni asciugamani de La Prova Del Cuoco. “i due veli della carta igenica sono uno dei metodi di evasione fiscale più vecchi e cari a una certa criminalità alla quale dichiariamo apertamente guerra” ha comunicato il Vice Questore del Teatro De La Luna.

Nessun commento dalle forze dell’ordine in merito al sequestro dei decoder maischaiacchadi, trasportati d’urgenza nelle case degli ufficiali a Cortina, giusto in tempo per evitare il vuoto cosmico del palinsesto in chiaro sotto Epifania.

 

In merito al virus intestinale che sta piegando buona parte della cittadinanza milanese, desidero lasciare in rete una efficace cura naturale, ovviamente su me medesimo testata.

Al primo manifestarsi dei sintomi del virus, dolori di stomaco, nausea, senso apparente di incertezza sul futuro e forte congestione nasale, consiglio il divano armati di:

 

Plaid sintetico Ikea, fondamentale per una corretta sudorazione eccessiva. Evitate coperte di cotone o lana, pericolosamente naturali. Il plaid sintetico permette una efficace evaporazione delle forze restanti nel corpo e una immediata dispersione dei pochi liquidi rimasti.

Al plaid aggiungete una tazza di rhum caldo, bollente. Meglio se cubano e non troppo invecchiato.

Ma la vera bomba è nel rimedio naturale per eccellenza: prendete dalla vostra libreria un Carver a scelta, meglio sarebbe avere Cattedrale. Per le forme virali più leggere va bene anche uno qualsiasi degli episodi della saga Bandini, meglio se in edizione economica.  Leggete lentamente, fino alla sparizione dei sintomi.

 

Rest in Peace fritz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...