uè, uagliò wellcome in Illinois

Amsterdam, Schipol, gate F8, in attesa:

chiedo gentilmente a un poliziotto dove io possa fumare una sigaretta, visto che mi tengono seduto nello stesso posto da più di quattro ore senza nemmeno che in lontananza compaia un mezzo con le ali. Lo sbirro mi sorride e mi dice: " Da nessuna parte, siamo in America". Oh yeah!

Boeing 747/400 KLM, posto C34: devo rimanere sveglio, perchè la chiattona di fianco a me si alza ogni 22 minuti. Mi concentro su un film. Parte Cars, in lingua originale. E c’è una 500 di origini italiane che in lingua originale continua a dire: "Belizimo, che pauura. O certo capperi!"

Sul modulo per la green card, gentilmente tradotto dal Ministero degli Esteri, devi mettere semplicemente i tuoi dati anagrafici. Ma il ministero ci tiene a precisare che "tutti i dati vanno scritti in maiuscolo e in lingua inglese". Oh, Frenkie Minkia is back!

Chicago, Tower North 96° piano: dico a un collega che mi piace parecchio il panorama indicando una finestra che da sullo sconfinato quartiere nord. Lui si gira, mi sorride e alludendo alle tre ciccione sedute davanti alla finestra: "ah, i gusti sono gusti".

Mangio ogni due ore, ma non c’è da preoccuparsi, diluisco il tutto con piogge torrenziali di frappè alla fragola con amminoacidi ramificati. Ho avuto anche la soddisfazione di fare una breve ma molto intensa puzzetta davanti al direttore generale di una grande multinazionale. Annovero tra i racconti anche una lunga chiaccherata con la barista nera dell’albergo, una splendida sessantenne che parla stretto slang. Sarei rimasto ad ascoltarla per ore, senza comunque capire una parola.  E tutti loro, con questa innata passione per la televisione ( la guardano dappertutto, anche in ascensore) e questa forte rassegnazione.

Aloha brots

domani mercatino casa Pistecchi. Maggiori info dalla Signora

5 pensieri su “uè, uagliò wellcome in Illinois

  1. volevo partire con l’organizzazione della tradizionale cena di natale. per la location ho trovato un ristorantino carino, di cui conosco la proprietaria, (ambiente familiare, prezzo contenuto ottima cucina) a pavia. per la data pensavo venerdì 22.
    potreste farmi sapere se vi va bene o meno? via “bradipo” via mail o via mail, va bene tutto. siete tutti invitati.
    la sciura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...