Uat uill iu do uitaut me?

 

Comunicazione di servizio: questo blog si trasferisce per un breve periodo in Illinois, con più precisione a Chicago, insieme al suo proprietario e a pochi effetti personali indispensabili. Le ragioni del mio viaggio sono essenzialmente di lavoro, ma ritaglierò ampi momenti per trascorrere ore ludiche nella città più bella d’america (lo ha scritto il sito ufficiale su Chicago, stranamente). Una temperatura straordinariamente mite (33 gradi) mi accoglierà. (ah, i gradi non sono Celsius). Con un fuso orario in linea con gli orari dell’Ambasciatore, desidero comunque rimanere in contatto con la famiglia bradipa. Come suggerivo alla Signora, mandate pure SMS con richieste per acquisti vari. Fermandomi in America 64 ore in totale avrò un sacco di tempo per comprare tutte le minchiate che desiderate. Grazie al cambio euro dollaro sono molti i prodotti che conviene comprare negli States. Proprio nessuna idea? Beh, ad esempio un Chrysler costa 19.000,00 dollari, e ci risparmiate quasi 6.000 euri ( o eurori, dipende dal cambio). Oppure un appartamento vista lago costa 200.000 dollari, con un risparmio per la stessa metratura a Milano in centro di quasi 50.000 dollari.  Proverò comunque a scrivere una sottile cronaca a stelle e strisce. Splinder noti bene che questo Blog è uno dei più internazionali: abbiamo scritto da Londra, da Gerusalemme, dall’Olanda e dal Belgio, dalla Slovenia e anche dalla Sicilia.

Come tutti i migranti, al mio ritorno porterò le incredibili storie di una delle più eccitanti città di tutta l’America ( sempre dal sito ufficiale). Una vita notturna frenetica (ci sono ben due discoclub) e una emozionante downtown piena di shops per i miei gifts con brand. Oh, Yeah!, a confronto il Fiordaliso di Rozzano mi sembrerà una stronzata.

Aloha fratelli!

3 pensieri su “Uat uill iu do uitaut me?

  1. PER LA GIOIA DEI VERI INTENDITORI…
    Chuck Norris è entrato in salumeria per chiedere della coppa. E’ uscito col Sacro Graal.

    Quando Chuck Norris in hotel chiede il servizio in camera, si presenta Roger Federer munito di racchetta e due palline.

    Chuck Norris s’è laureato in matematica semplicemente avendo fiducia e contando su se stesso.

    alla fine era da un sacco di tempo…
    l.s.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...