Il Ruolo del Mare

Proprio mentre con il Presidente ed un ostinatissimo Egofix ci barcamenavamo tra le secche ambigue e prossime alla riva, pronti a essere frullati nell’abbondante schiumone di risacca, in un momento di nuvole gonfie e minacciose, proprio mentre La Signora iniziava la sua venticinquesima pennichella consecutiva, Giulia si addentrava nell’impegnata lettura dell’oroscopo su Io Donna e l’Elegante si aggirava per la spiaggia cercando un compagno per giocare a pallavolo, proprio mentre tutto questo accadeva, in un pomeriggio di fine aprile, su una sconsolata spiaggia toscana, si consumava il trauma di un uomo alle prese con la sua contorta mente: Lo Ignorante.

Capitolo Primo: Lo Ignorante e gli Sport:

Sebbene il fisico non sia del tutto lasciato a se stesso e a livello di panza sia inferiore al sottoscritto e a molti suoi coetanei, Lo Ignorante per sua natura è assolutamente impedito in una gran varietà di discipline sportive. E il lettore non si fermi credendo nella pigrizia e nel moscio fisico: esso infatti è impedito anche nella comprensione basilare delle regole che strutturano qualsiasi disciplina sportiva. Al giuoco del frisbee, basato sul lancio di un piatto rotondo verso il compagno, Lo Ignorante lanciava il suddetto verso amici immaginari e destinazioni improbabili. Nello sport da scivolamento su onda, al secolo surf, esso si è reso protagonista involontario di un documentario sui movimenti delle otarie incinte. Con la stessa grazia del mammifero artico solcava il mare per essere frullato pochi secondi dopo insieme a ciotoli e rami. Nel gioco della pallavolo, basato sull’utilizzo delle mani ( con pollice opponibile), esso utilizzava improbabili parti del suo corpo come: le pelvi, i talloni, l’avambraccio e il dorso. Studiare da vicino i suoi comportamenti è fondamentale per l’antropologia urbana e per il miglioramento della nostra stessa esistenza.

Capitolo Secondo: L’importanza dell’areazione di locali chiusi

Argomento di questo saggio è la tesi sviluppata dal sottoscritto sulla produzione di odore malsano in ambienti chiusi durante la notte. Il caso che ho studiato in questi giorni è L’Elegante. Nello specifico: la camera dell’Elegante, ribattezzata Grotta Carsica. Come la maggior parte dei super eroi, anche l’Elegante è in grado di manifestare i suoi poteri nel momento del bisogno. In circa sei ore, un qualsivoglia locale abitato dall’Elegante durante il sonno, si trasforma in un microclima ideale per la conservazione del salame e di altri affettati. L’odore tipico che coglie il visitatore è quello acre della campagna umbra.  Forti aromi di bosco, un retrogusto fruttato e un permanente sentore di rhum, per arricchire l’insaccato di maiale.

Chiusura, o meglio Postilla:

Non si voglia qui citare i pigiami della Signora ( un sincero omaggio alla miglior tradizione dei villaggi turistici) e nemmeno la caparbia aspirazione di Egofix, che è in grado di remare qualsiasi onda, anche quelle provocate dallo sbattere di mani a riva. Ma una citazione di merito va a Franz, che non sono io, proprietario di questo posto e promotore della cultura surfistica da vent’anni: forse l’anello mancante tra il gorilla e il surfista è proprio lui.

Presto su queste frequenze un articolo dell’Elegante ( e ho detto tutto)

 

 

12 pensieri su “Il Ruolo del Mare

  1. Pallavolisticamente devo difendere Lo Ignorante…ha mostrato un buon palleggio…e’ lui il terzo elemento del dream team che,purtroppo,solo dall’anno prossimo, dominera’ in tutti i lidi…a proposito se Christian sta diciotto ore al giorno in acqua come fa a giocare a beach volley?

  2. ma guarda un po’ se devo leggere vili menzogne sulle mie oramai indiscussi doti sportive. vorrei ricordare a tutti che:
    -si parla tanto del presidente che è sempre in acqua a surfare…ma chi gli ha insegnato a nuotare? l’ignorante
    -dell’elegante che gioca a pallavolo..ma chi gli ha insegnato a schiacciare? sempre l’ignorante
    -del titolare (franz) che scrive molto bene…ma chi gli ha insegnato l’alfabeto? ancora io (l’igno)
    -di chuck norris a sferrare calci…ma chi gli ha insegnato a prenderesi per il culo? putroppo l’ignorante
    ricordate gente…ricordate
    l’ignorante…che a breve posterà la verità (a puntate) sulla sua vita

  3. è vero confermo che il pigiama era una meraviglia…quelle scollature…quelle trasparenze…che figat…ops forse non dovevo dirlo!!!
    l’ignorante

  4. hey un bacio gigante a tutti!!!!!!! fra poco saro’ di nuvo a casa…parto il 20 giugno

    MESSAGGIO X RICKY:
    scusa se non ti risp subito alla mail ma il mio laptop non funziona in qst gg e da qst computer non posso risp alle mail…cmq mi ha fatto trooooppooooooo piacere!!!! sei un grande…grazie. grazie. grazie.

  5. Credo di non essere riuscito a scrivere il post.
    Nonostante il proibitivo costo di 2 sherkel ogni 2 minuti, gli esiti della connessione sono quello che sono.

    Rimandiamo tutto a un cuba al mio ritorno

    ( scritto da un internet point del quartiere arabo di Gerusalemme, vicino a Jaffa door)

    Shalom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...