il dominio di Egofix

Giuro che per trovare una degna copertina, una sola immagine che potesse riassumere quattro giorni così, ci ho messo un po’.  Che cosa è successo è facile a dirsi. Ma il racconto non riuscirà mai a descrivere realmente le "quattro giornate di Marina di Massa", niente a confronto delle 5 di Milano. El Presidente parte convinto del successo, assapora la vittoria già dal viaggio di andata. Una vera e propria traversata epica, con tutta italia sulla A1. Il suo sponsor, rappresentato dal dott. Guido, lo segue pronto per le celebrazioni. Ha tempo due giorni per prepararsi, in attesa del team di Egofix. L’allenamento è duro e segue ritmi serrati, dettati dal consulente sportivo Mona. Sveglia a mezzogiorno, birra con due focacce, sole, birra, pennica, e birra, danno al Presidente la giusta forza per affrontare il week end di competizioni. Il dott. Guido si lecca le dita, guardando all’impennata di fatturato della Starsfucker, e indossa personalmente alcuni costumi realizzati in collaborazione con Lines Idea Notte. Egofix si presenta all’appuntamento giusto in tempo, convalidando il motto: No Egofix No mare. La prima mattina vede il Presidente vittorioso, e il pomeriggio è un continuo di onde, forse anche grazie al primo costume normale che indossa ( avendo prestato i suoi ad alcuni partecipanti del Gay Pride). Egofix subisce, non padroneggia la tavola, ne cambia addirittura due, non riesce a remare. Il Presidente è già in festa, le sue fans siciliane e tedesche tornano addirittura prima del dovuto, credendo che per Egofix l’impossibile sia impossibile. Ma le rivoluzioni sono inaspettate, e allora ecco Egofix entrare domenica pomeriggio, con un mare difficile, per ribaltare il risultato. E ci riesce. In groppa a cavalloni da brivido, importa in Italia lo stile Tsunami e si riprende il titolo. Il Presidente non si da per vinto, ma l’unica cosa che riesce a ribaltare è la sua tavola, che non ne vuole proprio sapere di essere domata. Il pubblico abbandona la spiaggia per festeggiare con Egofix, e al Presidente non rimane che riprovare. Il Dott. Guido, anche lui partito prima sicuro del successo del suo pupillo, apprende la notizia in coda e dichiara: "lo sapevo. Infatti il mio pupillo in realtà è Giorgione". Al Presidente non rimane che cercare di tamponare il danno d’immagine con dichiarazioni comiche. adduce a dolori provocati da meduse e squali (l’ultima medusa che con il mare mosso stava a galla), e prova con " mi hanno drogato", guardando Mona. Main sponsor del week end il Sig. Poretti, che ringrazia sentitamente per l’impennata di fatturato, e Attilio, emerito padrone del Beat Cafè, unico uomo che riesce a pettinarsi con il Viagra. Ma il perchè di questa copertina? La notizia sconvolgente è su Mona, al secolo Monazzo. Grazie alla camicia che vedete nella foto, alcuni sono riusciti a risalire al suo vero padre: Vasco. Non si può dare torto ai maliziosi: lo stesso tasso alcoolico del presunto padre, gli stessi discorsi senza consonanti, le stesse camicie, e gli stessi orari: la genetica non mente, altro che referendum. certo, caro Presidente, che con un preparatore così ti rimane solo l’OKtober Fest.

disclaimer: i fatti narrati sono solo una piccola parte delle urticanti verità venute a galla in questi giorni. La relazione di Egofix con Lo Ignorante, e il figlio segreto di Franz e Iva Zanicchi: Giorgione. peccato che abbia preso il peggio di tutti e due.  per non parlare delle tresche del Presidente con la consorte di Guido… ma queste sono altre storie

4 pensieri su “il dominio di Egofix

  1. Primo: comfermo la palese sconfitta del presidente con Egofix. Il presidente l’unico uomo al mondo a stare in acqua per 13 ore di fila e riuscire a prendere mezza onda è stato clamorosamente scofitto dall’unico uomo che riesce a stare 5 minuti in acqua e prende dei muri da 2,5 metri di altezza.
    Secondo: confermo la relazione segreta tra Egofix e me(invidiosi di merda io me la faccio solo con i campioni). Terzo: caro franz ho provato a postare da qui ma nada Splinder rompe er cazzo!
    A tutti quanti i miei compagni di ventura un grande abbraccio e per tutte le fidanzata dei miei compagni di ventura un grande bacio. L’ignorante ustionato

  2. MESSAGGIO PER CRISTIAN:
    mi faresti il cd con le ultime foto? intendo dell’ultimo periodo comprese quelle del mare…
    grazie in anticipo.

    ira.

    ovviamente io ricambio con cd di mp3 n. 2 (lo scambio non è equo ma è tutto quello che posso fare…)

  3. Ragazzi che Foto …ma chi è quel bel Figo?
    Vorrei conoscerlo, sicuramente è un Surfista esperto, tutto Sport e Salute…
    Grazie Ira per la Bella foto , non so come tu abbia trasformato una faccia da pirla come la mia in un bel moro con lo sguardo penetrante….

    Ragazzi Vi volgio bene …
    sono proprio contento di essere entrato a far parte della Vostra compagnia di Surfisti Convinti ed Esaltati….Siete Unici….
    Ps: I love you Giorgione
    by mona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...