Problemi di spalla

Inutile negarlo…Broccolare è un’arte! Ognuno la esprime a modo proprio, più o meno bene…ma tutti quanti, anche i più accaniti individualisti, in certe occasioni hanno dovuto abbandonare qualche tentativo se sprovvisti di una spalla adeguata.
La spalla è quindi fondamentale ed è preferibile averne sempre e comunque una con se. Non è facile però trovare quella adeguata, quella che sa quando intervenire, cosa dire, cosa fare…in breve una spalla che sia in sintonia con noi. Per due anni ho vissuto in una simbiosi mutualistica con la migliore mai conosciuta, capace di ogni impresa…purtroppo per me da un anno disponibile solo part-time, causa fidanzamento. Da allora la ricerca di una spalla nuova non si è mai arrestata…nonostante l’applicazione nel cercarla però nessuna provate è risultata compatibile con le mie aspettative. Il disagio è stato notevole durante questo periodo e agire in solitudine è diventato obbligatorio e consueto.
Venerdì sera la svolta. Durante l’ennesimo tentativo di broccolare una Norvegese (infrantosi come tutti gli altri contro il suo muro di gomma), mi giro arreso verso la sua amica (Terese) e scopro con piacere lo Psicologo del lavoro (del quale non farò il nome per correttezza) parlare con lei. Semplicemente perfetto. Propongo di andare al G-Lounge: Terese ne è felice, la sua amica meno e l’Ignorante si adegua per motivi di trasporto, cristonando per il sonno da posticipare. Usciamo dal locale…con una mossa degna del miglior tabbozzo della Barona compra due rose e le porge con estrema dignità alla nostre compagne. Mossa banale ma sorprendente per le scandinave. Bravo! Arriviamo alla macchina. Come 4 sardine in scatola raggiungiamo la destinazione. Appena entrati mi dirigo verso la toilette e lascio alla spalla il compito di gestire la situazione. Mi aspetta all’uscita…grande mossa…voleva offrire da bere, ma chissà com’è…il suo portafogli è vuoto… Alla nuova spalla non manca l’iniziativa, bisogna fargli capire che alcune volte non basta solo quella…ma ci sarà tempo per parlarne. In breve beviamo e veniamo buttati fuori per la chiusura. Linda propone ironicamente un giro turistico della città…reggo il volante col mento, mi giro terrorizzato e insieme alla coppia posteriore si opta per la nanna. Ormai calato nella parte scende lo Psicologo per salutare la sua partner…si fa così…bene! Poco dopo mi affaccio e lo scopro prodursi in un limone con tanto di palpatine annesse. Accompagniamo Linda! Scendo la saluto compostamente e tutte le residue speranza restano legate al mio numero di cell. che mai utilizzerà! Un po’ triste per il risultato, mi complimento comunque con la nuova spalla e mi compiaccio per la sua conquista straniera! Rimango sorpreso però quando mi dice di aver fatto tutto non per piacere, ma esclusivamente per me! Mi scuso! Gli dico che non sarebbe dovuto arrivare a tanto e lo ringrazio! Ma lui è grande e crede in me! Si è grande…le sue mosse sono incredibili, imprevedibili, così quando l’ho chiamato domenica, lui era fuori con Terese per cercare di aiutarmi con Linda, senza dirmi nulla prima! Encomiabile…non vuole farmi pesare il suo sforzo! Tra un limone e l’altro però non riesce a cavare notizie importanti…così si vede costretto a procedere con la palpata delle enormi tette sode (che schifo!?), ma lei è dura…così niente da fare…probabilmente ci dovrà scopare!!! Purtroppo lunedì è dovuto ripartire…così dovrò attendere per nuovi sviluppi!
Che dire…sei fantastico, il migliore, un martire…per aiutarmi sei stato disposto a limonare e palpare…non è da tutti…!!! GRAZIE…GRAZIE…GRAZIE…non avrei mai immaginato che uno Psicologo avrebbe risolto i miei problemi di spalla!! Torna presto…ora non ci ferma più nessuno…
 
PS Ricordati di prelevare!?

9 pensieri su “Problemi di spalla

  1. bastardo!!!!non si sputtana così una spalla. Pensa che stanco, scazzato e senza soldi sono riuscito comunque a limonarmi una tipa. Impara dal maestro! L’ignorante

  2. Il grande Corrado diceva: “Ma non finisce qui”…almeno me lo auguro per te!!
    Non per fare il fenomeno…ma di una limonata in più o in meno non saprei davvero che farmene!!!

  3. hei voi due…?!?!?! ci venite a trovare al mare sabato a me e al nuovo amministratore delegato della philip morriss?

    speranzosa 77

    (solo per gli amici del cuore: Ira)

  4. io se riesco mooolto volentieri basta che non mi fate dormire col the president. Io di quello lì non mi fido! Stasera andiamo a bere qualcosa?

  5. INNANZI TUTTO POSSO TESTIMONIARE CHE TUTTO CIO’ CHE RACCONTI NON E’ MAI SUCCESSO. LUCA QUELLA SERA ERA CON AMICHETTI PER UN FESTINO OSE’ (TE LO POSSONO CONFERMARE IL PUSSI IL TRUDI E IL NUGGI). SOLO SECONDARIAMENTE VORREI SPECIFICARE CHE QUI SPALLA E PROTAGONISTA SI CONFONDONO: CHI E’ SPALLA DI CHI’? BAH, TROPPE DOMANDE PER QUESTA SETTIMANA… DAVVERO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...