La beleza do mundo

Amici delle serate in cui i ciupiti bevuti superano le sigarette fumate, compagni del barcollo ma non mollo, superstiti dell’estate, fumatori di droghe leggere e abusatori di frasi pesanti: ieri per voi S. Donato si è trasformata in una piccola Los Angeles. Sotto l’egidia del leone Agip, a ridosso del Duomo, dietro il Po, insomma in un vicolo di paese appunto, si è consumata una serata le cui conseguenze rimarranno a lungo nella memoria collettiva. La festa di Beleza Pura, un gruppo di amici che usano il surf come scusa per drogarsi e viaggiare ( il sito qui). La location è questo famosissimo locale proprio davanti al mercato comunale, grande come la cucina di casa mia, con il proprietario che davanti alla folla di consumatori impazziti cantava a più non posso "non me lo so spiegare". Grazie anche allo speaker di una discoteca bresciana, la serata è già bollente al nostro arrivo. La promessa è che per ogni reggiseno portato al bancone verrà dato un cuba. Le conseguenze sono appese sopra la cassa. Reggiseni come trofei. Vassoi di ciupiti ci raggiungono senza che nessuno li chiami, e una tavola da surf con un tubo completa la serata. Tra le note biografiche è necessario sottolineare che El Presidente è riuscito a farsi male anche qui, a San Angeles ( o Los Donatos come preferite). Mi appello alle ultime forze per rimanere sveglio e riesco a fare la conoscenza di alcuni personaggi del sottobosco Beleza Pura. Ricky, musicista che vende merda. Il Bergamasco no Global che va in fissa sulla tavola. Il cugino di Funari, e sul finire di serata i mafiosi della zona. La macchina fotografica finisce nelle mani della Signora, e l’effetto è un catalogo di porno pissing. La Simo che piscia. La fulvia che piscia. Una sconosciuta che piscia. Rovinato dal dubbio sui gusti sessuali della mia futura sposa, preferisco ricordare un amico, ritratto nella foto sopra. Lui, ubriaco e rovinato, biascicante e barcollante, riesce a strappare un broccolo d’annata, con tanto di limonata su cofano della macchina. Numeri così eravamo abituati a vederli nelle mani del Teo…  Annoveriamo inoltre la presenza dello Ignorante, con Giulia al seguito. Ma il numero di fine serata lo piazza l’Ambasciatore: telefonando alle due e mezza chiede dove sia la festa. Sentendosi rispondere che tutto sta finendo si incazza. Splendido esempio di come el mundo es pieno de beleza porque vario.

5 pensieri su “La beleza do mundo

  1. anche io ti vi bi simo!
    e sono in possesso delle tue foto mentre pisci. molto rivendibili nel mercato soft porno internet.
    ah, per onore della correttezza la tavola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...