L’importanza del numero 2

Se vi chiedessi…quanto sono importanti i numeri per voi? Nella vostra vita quanto usate i numeri? Quantifichiamo tutti signori miei! Fateci un po’ caso. E’ tutto un numero, una quantità, un valore. Quanto ho preso all’esame, quanto mi pagano, per quanto tempo dovrò lavorare, fra quanto andiamo in vacanza, quanto costa il traghetto, a che numero civico abiti ecc…..Siamo circondati da misure, siamo noi stessi quantificati con delle misure, quanto pesiamo, quanto siamo alti, che taglia porti, che misura di reggiseno hai…..Contiamo, sommiamo, sottraiamo, moltiplichiamo, dividiamo e poi contiamo ancora. Ok ma questa non è una gran scoperta. Si sa! Non è poi questa novità. Il punto è un altro….se vi chiedessi…che valore date ai numeri che caratterizzano la vostra vita? Quanto vale il numero 7? Per alcuni molto, per altri niente e così via…è normale! E se vi domando….secondo voi che sapore ha il numero 7? Che colore ha il 24? Al tatto….che sensazione vi dà il numero 59? Che profumo ha il 45? Bhè allora la cosa cambia no?! La risposta, se per voi vale la pena rispondere, è più complessa, è più profonda! Oggi voglio fare questo, oggi non voglio contare i numeri, oggi li voglio qualificare, oggi li voglio colorare, voglio assaggiarli e annusare…e li voglio ascoltare…ecco sì voglio anche ascoltarli. Oggi più che mai mi sono accorto di quanto il numero 2 abbia un significato tutto particolare. D’accordo…2 sono gli occhi, 2 sono le braccia, e le gambe anche, ma 2 è anche altro. E’ amicizia, è confronto…hai la tua idea ma c’è qualcuno che non la vede come te, hai un’ incertezza ma c’è anche qualcuno che ti dà sicurezza, dove tu hai una certezza qualcuno ha dubbi, il 2 è rabbia…si è sempre incazzati con qualcun’altro o con qualcos’altro, è amore….dio….è amore! Il 2 non può che essere anche amore! E’ delusione, chi non è deluso con e di qualcun’altro? Anche chi è deluso di se’ stesso è 2…perchè è come giudicarsi guardandosi allo specchio. Può essere anche fiducia, perchè no?! E’ paura. Ma sopra ogni cosa 2 è fatica e impegno. Sì perchè non è semplice essere amico o amica, non è facile dare e avere certezze, non è così automatico amare e odiare. Signori questa è la mia interpretazione…sarei curioso di sapere le vostre di sensazioni sui numeri. Fate sapere al bradipo quanto i numeri colorano la vostra vita, odorano i vostri ricordi e allietano musicalmente il vostro udito.

11 pensieri su “L’importanza del numero 2

  1. …e due sono pure le corna!
    Mi piace il tre che suona un po’ come un “RE” -inteso come nota musicale- e quindi mi sta simpatico perchè è la nota che mi riesce meglio con la chitarra, per la stessa ragione odio il “sol” che pare un otto, il numero perfetto… tsè se la tira troppo ed è un casino suonare il “sol”.

    Per quanto riguarda il gusto dei numeri… non saprei, secondo me bisogna essre davvero molto ubriachi per saperlo.Vero?!

  2. bhe, dai… l’otto, così rotondo dev’essere per forza dolce… l’uno secondo me sa di oliva… e il sette di menta (non so, forse per assonanza). il cinque lo vedo a strisce rosa e bianche al sapore di marshmallows. il diciassette a furia di sentir dire che porta sfiga mi sta antipatico, e secondo me sa di pollo bruciato. il tre sa troppo di fragola, così perfetto… è anche per questo che non mi piace per nulla come numero, e potrei andare avanti…

    le senzsazioni te le racconto un’altra volta…

  3. 6: cicciotto dal capino curioso.
    8: tranquillo e sicuro di se stesso.
    3: schivo e riservato, ti volta le spalle.
    1: magro e solo.
    7: l’unico che capisca l’1 ma a sua volta ha un pessimo carattere.
    9: fratello timido del 6.
    2: al di sopra di tutto.
    0: curioso ed engmatico, sta bene ovunque vada e con chiunque si accompagni, si sa trasformare e profuma di fragola.

  4. ‘foto sulla home’
    vedo DUE tizi con una kneeboard o un bodyboard.

    Vi informo che in tutte le riviste di surf c’è scritto il motto: “finché non ti alzi in piedi, non vale”

    Quindi, se volete, vi vendo una tavola da surf a DUEcento euro.
    La venderei anche a meno, ma avevo bisogno di legarmi al post in qualche modo…
    Giabba!

  5. ma guarda che i miei fans li ho sempre nel cuore! Ragazzi sono orgoglioso di voi avete scritto delle sensazioni sui numeri bellissime. sono veramente colpito. Bravissimi continuate così.

  6. in questo covo di checche impazzite mi permetto di segnalare che il Giabba non capisce un emerito cazzo di cosa sia il mare. In piedi ci stai anche quando pisci. O sbaglio?

  7. Ops, adesso mi viene in mente ciò che ho letto nell’articolo di maggio della rivista ‘Surfer’: “chi usa il bodyboard è mooolto permaloso” hihi!

    Cmq volevo solo vendere una tavola da surf… io neanche sono un surfista!

    Visto che avete mezza tavola in due magari volevate comprarne una intera.
    hehe!

    Ecco, l’ho fatto ancora, forse come venditore non sono molto bravo.
    Take care!
    Giabba

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...